Educazione Civica DIgitale

Consulenza

Accademia Civica Digitale mette la propria esperienza al servizio di imprese e professionisti per utilizzare il web in modo virtuoso e inclusivo

Formazione

Solo formando ed educando la cittadinanza a un uso responsabile del web sarà possibile arginare i fenomeni di discriminazione e violenza in rete

Divulgazione

Su educazione civica digitale, gli sviluppi della tecnologia, trend della comunicazione online, piattaforme collaborative e gli strumenti gratuiti

Iniziative

leggi ancora

Le categorie colpite

Stranieri, islamici, ebrei e donne. Sono queste le categorie contro cui si rivolgono i tweet più violenti della rete. A dirlo non siamo solo noi ma c’è la nuova versione della Mappa dell’Intolleranza, un progetto ideato da Vox – Osservatorio Italiano sui diritti, in collaborazione con l’università Statale di Milano, l’università di Bari, La Sapienza di Roma e il dipartimento di sociologia dell’università Cattolica di Milano, che misura l’odio online e quindi il cosiddetto hate speech.

Donne
60.8%
Migranti
13.1%
Islamici
10.3%
Disabili
9.3%
Omossessuali
4.3%
Ebrei
2.4%

approfondimenti

Contatti

info@accademiacivicadigitale.org